Coronavirus: sale l’incidenza, migliora la situazione negli ospedali | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus: sale l’incidenza, migliora la situazione negli ospedali

Cresce l’incidenza settimanale a livello nazionale, seppure lievemente. Lo rendono noto l’Istituto superiore di Sanità e il ministero della Salute, riferendo che nella settimana dal 3 al 9 giugno l’incidenza raggiunge i 222 casi ogni 100 mila abitanti, in aumento rispetto ai 207 ogni 100 mila della settimana precedente. Spulciando i dati emerge che l’incidenza dei casi cresce in dodici regioni e due province autonome – Trento e Bolzano –, con i valori più alti registrati in Sardegna (308,3 casi ogni 100 mila abitanti), Umbria (292) e Sicilia (286,6). Migliorano invece gli indicatori che descrivono l’impatto della pandemia sul sistema ospedaliero nazionale: il tasso di occupazione in terapia intensiva cala al 2% – dato aggiornato al 9 giugno –, versus il 2,3% del 2 giugno. Nelle aree mediche, al 9 giugno, il tasso di occupazione si attesta al 6,6%, in diminuzione rispetto al 7,1% di sette giorni prima. La quota dei casi scovati con l’attività di tracciamento dei contatti è in calo (10% versus all’11% della scorsa settimana). Stabile la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (42% rispetto al 42%) mentre cresce la percentuale dei casi diagnosticati con attività di screening (49% rispetto al 46%).

 

Scrivi una replica

News

Ilo: «Italia peggiore nel G20 per salari reali, -12% da 2008»

I salari in Italia sono più bassi del 12% rispetto al 2008 in termini reali. E’ quanto emerge dal Global Wage Report 2022-23 presentato dall’Ilo,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giorgetti: «Centreremo gli obiettivi entro fine anno»

«In questi giorni, stiamo lavorando intensamente per conseguire i 55 obiettivi del II semestre 2022, per poter presentare a Bruxelles la terza richiesta di pagamento…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bonomi: «Per flat tax e prepensionamenti penalizzate le imprese»

«Le risorse mancate per gli investimenti delle imprese si devono anche al fatto che una parte delle risorse a disposizione, al netto degli interventi sull’energia,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce, Lagarde: «Fondamentale riportare l’inflazione al target 2%»

«La Bce, date le incertezze sull’economia globale e la volatilità dei prezzi, deve assicurare che in tutti gli scenari l’inflazione tornerà al nostro obiettivo velocemente».…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia