«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo

Fratelli d’Italia primo partito, Pd stabile mentre arretrano Lega e M5s. Per il 54,2% il clima economico peggiorerà nei prossimi mesi: i risultati dell’ultimo sondaggio Tecnè-Dire

di Redazione

Avanza ancora Fratelli d’Italia (23%) ad alcuni giorni dal voto del primo turno delle amministrative e dei referendum sulla giustizia, confermandosi primo partito. Segue il Pd, che si mantiene su valori stabili (21,5%), mentre arretrano la Lega (15,2%) e il M5s (12,3%): è quanto emerge dall’ultimo Monitor Italia di Tecnè per l’Agenzia Dire, diffuso il 18 giugno 2022. Se si votasse oggi, inoltre, Forza Italia scenderebbe al 9,8% dei consensi, in aumento l’area che comprende Azione e +Europa otterrebbe (4,9%), Italia Viva (2,6%), Italexit con Paragone (2,3%) ed Europa Verde (2%), stabile Sinistra italiana (2%). Gli altri partiti raccoglierebbero il 4,4% delle preferenze. L’area dell’astensione/incerti si attesta al 43,8% (dichiara il voto il 56,2% del campione).

Il borsino delle coalizioni

A livello di coalizioni, scendono sia il centrodestra (al 49,1%), sia il centrosinistra (37,4%), ma resta ampio il distacco a favore del primo. In rialzo l’area di centro (7,5%). 

I giudizi sul presidente del Consiglio e sul governo

Stabili i giudizi positivi per Mario Draghi, secondo Tecnè, che si attestano ora al 52,8%, ma crescono quelli negativi al 41,4%. Per quanto riguarda il governo, i giudizi positivi si collocano al 46,4%, superati da quelli negativi al 48,5%. 

Clima economico

Per il 54,2% degli intervistati da Tecnè, il clima economico in Italia peggiorerà nei prossimi mesi. Appena il 13,9% si dice più ottimista, mentre diminuisce la quota di quanti prospettano una situazione economica stabile (31,9%).

NOTA METODOLOGICA
Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per
sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate il 16-17 giugno 2022 con metodo cati – cawi
Margine di errore: 3,1% sull’intero campione
Totale contatti: 6.818 (100%) – rispondenti: 1.000 (14,7%) – rifiuti/sostituzioni: 5.818 (85,3%)
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia Dire
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Zelensky: «La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo»

«La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo. Il mondo può e quindi deve fermare il terrore russo». Lo ha scritto su…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Draghi: «Ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita»

«Gli effetti di questa guerra sono imprevedibili, ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita e probabilmente più grande: i Paesi cercano…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20»

«Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, esclude la presenza del leader del Cremlino, al prossimo G20…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, Curcio: «Stato d’emergenza, dopo che saranno decise le misure»

«Lo stato di emergenza» a causa della siccità «è un atto del governo e si farà quando avremo le idee chiare sulle misure» da applicare.…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia