«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo

Fratelli d’Italia in lieve calo, ma si conferma primo partito, segue il Pd. Secondo il 41% degli intervistati Draghi deve andare avanti anche senza il M5s: i risultati dell’ultimo sondaggio Tecnè-Dire

di Redazione

In lieve calo, dello 0,2% Fratelli d’Italia (23,2%), che però resta primo partito, mentre sale al 23% il Pd (+0,1%). La Lega cresce dello 0,1% e si attesta al 14,5%. Salgono anche Forza Italia e il M5s, portandosi rispettivamente al 10,3% e al 9,7% (entrambi con un +0,2%). È quanto emerge dall’ultimo Monitor Italia di Tecnè per l’Agenzia Dire, diffuso il 16 luglio 2022. Se si votasse oggi, risulterebbe in calo l’area che comprende Azione e +Europa (al 4,9%, -0,1%), così come l’area che comprende Europa Verde e Sinistra Italiana (4,4%, -0,1%). In discesa anche Italia Viva (2,7%, -0,1%) e Italexit con Paragone al 2,6% (-0,1%). Gli altri partiti raccoglierebbero il 4,7% delle preferenze. L’area dell’astensione/incerti si attesta al 44,7% (dichiara il voto il 55,3% del campione).

I giudizi sul presidente del Consiglio e sul governo

In rialzo i giudizi positivi per Mario Draghi, secondo Tecnè, che si attestano ora al 52,8% (+0,2%). Contestualmente, scendono quelli negativi al 41,9%. Per quanto riguarda il governo, i giudizi positivi si collocano al 45,8%, in discesa rispetto alla precedente rilevazione (-0,3%). Restano superiori i giudizi negativi, che aumentano al 49,5%.

Clima economico

Per il 56,6% (+1%) degli intervistati, il clima economico in Italia peggiorerà nei prossimi mesi. Appena il 13,2% si dice più ottimista, mentre diminuisce la quota di quanti prospettano una situazione economica stabile (30,2%, -0,5%).

Draghi deve andare avanti anche senza il M5s?

Si dividono gli intervistati da Tecnè sull’opportunità che il governo Draghi superi la crisi e vada avanti senza il M5s. A pensarla in questo modo, infatti, è il 41%, ma il 40% si dice contrario (non sa il 19%).

NOTA METODOLOGICA
Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica 
Estensione territoriale: intero territorio nazionale 
Interviste effettuate il 15 luglio 2022 con metodo cati – cawi
Margine di errore: 3,1% sull’intero campione
Totale contatti: 6.721 (100%) – rispondenti: 1.000 (14,9%) – rifiuti/sostituzioni: 5.721 (85,1%)
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia Dire
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

1 Commento per “«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo”

  1. […] mesi. Le percentuale di quanti prevedono un peggioramento è stabile sopra il 55% (al 56,6% nell’ultima diffusione), mentre coloro che la pensano diversamente si attestano attorno al 13%. Motivi che sembrano […]

Scrivi una replica

News

Putin all’Occidente: «Anche noi abbiamo armi in grado di colpirvi»

La retorica è la medesima cui siamo abituati da due anni, da quando la Russia ha cominciato la guerra in Ucraina. Ma stavolta, del resto…

29 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa, Corte Suprema deciderà su immunità Trump

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha deciso che si esprimerà sull’immunità di Donald Trump nel caso che lo vede accusato dei presunti tentativi di…

29 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spari per disperdere folla a Gaza, Hamas: «Negoziati a rischio»

Secondo Hamas i morti potrebbero essere alla fine più di cento. Civili palestinesi sarebbero rimasti uccisi a causa degli spari delle forze israeliane per disperdere…

29 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Piantedosi: «Le forze di polizia non devono subire processi sommari»

«Consentitemi di sottolineare il diritto degli appartenenti alle forze di polizia di non subire processi sommari. Sono lavoratori che meritano il massimo rispetto!». Lo ha…

29 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia