«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo

Fratelli d’Italia in lieve calo, ma si conferma primo partito, segue il Pd. Secondo il 41% degli intervistati Draghi deve andare avanti anche senza il M5s: i risultati dell’ultimo sondaggio Tecnè-Dire

di Redazione

In lieve calo, dello 0,2% Fratelli d’Italia (23,2%), che però resta primo partito, mentre sale al 23% il Pd (+0,1%). La Lega cresce dello 0,1% e si attesta al 14,5%. Salgono anche Forza Italia e il M5s, portandosi rispettivamente al 10,3% e al 9,7% (entrambi con un +0,2%). È quanto emerge dall’ultimo Monitor Italia di Tecnè per l’Agenzia Dire, diffuso il 16 luglio 2022. Se si votasse oggi, risulterebbe in calo l’area che comprende Azione e +Europa (al 4,9%, -0,1%), così come l’area che comprende Europa Verde e Sinistra Italiana (4,4%, -0,1%). In discesa anche Italia Viva (2,7%, -0,1%) e Italexit con Paragone al 2,6% (-0,1%). Gli altri partiti raccoglierebbero il 4,7% delle preferenze. L’area dell’astensione/incerti si attesta al 44,7% (dichiara il voto il 55,3% del campione).

I giudizi sul presidente del Consiglio e sul governo

In rialzo i giudizi positivi per Mario Draghi, secondo Tecnè, che si attestano ora al 52,8% (+0,2%). Contestualmente, scendono quelli negativi al 41,9%. Per quanto riguarda il governo, i giudizi positivi si collocano al 45,8%, in discesa rispetto alla precedente rilevazione (-0,3%). Restano superiori i giudizi negativi, che aumentano al 49,5%.

Clima economico

Per il 56,6% (+1%) degli intervistati, il clima economico in Italia peggiorerà nei prossimi mesi. Appena il 13,2% si dice più ottimista, mentre diminuisce la quota di quanti prospettano una situazione economica stabile (30,2%, -0,5%).

Draghi deve andare avanti anche senza il M5s?

Si dividono gli intervistati da Tecnè sull’opportunità che il governo Draghi superi la crisi e vada avanti senza il M5s. A pensarla in questo modo, infatti, è il 41%, ma il 40% si dice contrario (non sa il 19%).

NOTA METODOLOGICA
Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica 
Estensione territoriale: intero territorio nazionale 
Interviste effettuate il 15 luglio 2022 con metodo cati – cawi
Margine di errore: 3,1% sull’intero campione
Totale contatti: 6.721 (100%) – rispondenti: 1.000 (14,9%) – rifiuti/sostituzioni: 5.721 (85,1%)
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia Dire
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

1 Commento per “«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo”

  1. […] mesi. Le percentuale di quanti prevedono un peggioramento è stabile sopra il 55% (al 56,6% nell’ultima diffusione), mentre coloro che la pensano diversamente si attestano attorno al 13%. Motivi che sembrano […]

Scrivi una replica

News

Spagna, a luglio l’inflazione è salita al 10,7% (+10% a giugno)

A luglio l’inflazione spagnola ha registrato un accelerazione rispetto al mese precedente: il dato si è attestato al +10,7% dal +10% di giugno. Le stime…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, a giugno PIL in calo dello 0,6%: meno delle attese

A giugno il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito è calato dello 0,6%, meno delle attese che indicavano un -1,2%. Su base annua, l’economia britannica…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turismo, Bankitalia: la spesa dei turisti stranieri è quintuplicata

Tra marzo e maggio, secondo le tavole statistiche sul Turismo internazionale, elaborate da Bankitalia, la spesa dei turisti stranieri in Italia è quintuplicata rispetto allo…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, in Inghilterra è stato dichiarato lo stato d’emergenza

Il Regno Unito ha dichiarato lo stato d’emergenza per la siccità che sta interessando l’Inghilterra. Coinvolta anche la capitale, Londra.…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia