Lega Nord, il solito Bossi. Ora se la prende con Alessandro Manzoni: “E’ stato una canaglia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lega Nord, il solito Bossi. Ora se la prende con Alessandro Manzoni: “E’ stato una canaglia”

“Traditore”, “canaglia”, questi gli appellativi usati da Umberto Bossi per definire lo scrittore Alessandro Manzoni. Per il senatur, l’autore de I promessi sposi ha una colpa: quella di aver cercato, sotto l’impulso del Re, una lingua che unisse l’Italia.
“Siccome per fare una nazione serviva una lingua – ha affermato Bossi nel corso di un suo intervento alla festa della Lega Nord di Corgeno, in provincia di Varese, – il re trovò un grande traditore, una canaglia, cioè Alessandro Manzoni e gli fece scrivere Fermo e Lucia.
“Per questo motivo si studia a scuola – ha aggiunto il senatur – non perché è una grande opera, visto che è un mattone, ma perché era scritto nella lingua italiana”.

 

6 Commenti per “Lega Nord, il solito Bossi. Ora se la prende con Alessandro Manzoni: “E’ stato una canaglia””

  1. Carlo

    MA VADA A STUDIARE QUESTO ZOTICO RINCOGLIONITO. LO DOVREBBERO CACCIARE DALL’ITALIA LUI E LA SUA FAMIGLIA DI LADRIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  2. danilo

    Ma che ne sa Bossi dei “Promessi sposi” visto che non sa nemmeno leggere? Glielo avrà spiegato Miglio anni fa, naturalmente, semplificandoglielo; Bossi!!! il tuo problema non è l’ictus, perchè eri analfabeta prima e lo sei ora; certo adesso oltre ai contenuti, non si capisce manco quello che dici.

  3. nora

    e che dovrebbe dire allora, a proposito dell’ Alighieri?

  4. cocombr

    Bossi chi quello mche è riuscito a generare una capra dalle sembianze umane, definito invece con il nome di un pesce ” il trota ” che dire cadono le braccia.

  5. feliciano

    tale figlio e tale padre

Scrivi una replica

News

Manovra, Juncker: «La esamineremo senza alcun pregiudizio verso l’Italia»

La Commissione europea esaminerà il progetto di bilancio del governo italiano, presentato dal premier Giuseppe Conte «con passione», senza «alcun pregiudizio negativo. Sarà esaminato con…

18 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Merkel: «L’Italia deve avere un dialogo con la Commissione Ue»

«Ho sottolineato con Conte che l’Italia deve avere un dialogo con la Commissione Ue» sulla manovra. Lo ha detto la cancelliera tedesca, Angela Merkel, intervenendo…

18 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Kurz: «I debiti eccessivi sono un problema anche per l’Ue»

«I debiti eccessivi» sono «pericolosi», non solo «per i Paesi che li hanno accumulati», ma «anche per l’Europa». Lo ha detto il cancelliere austriaco, Sebastian…

18 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mattarella: «Serve un alto senso di responsabilità da parte della politica»

«È indispensabile uno sforzo condiviso per dimostrare la capacità del nostro Paese di affrontare le sfide». Così il capo dello Stato, Sergio Mattarella, in un…

18 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia