Frattini: “La Nato alla prova della credibilità, intervenire su carenza di comunicazione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Frattini: “La Nato alla prova della credibilità, intervenire su carenza di comunicazione”

LIBIA

“La Nato è alla prova della sua credibilità in Libia. Non si può correre il rischio di uccidere civili”. È il pensiero del ministro degli Esteri Franco Frattini, sostenuto al suo arrivo a Lussemburgo. Dunque il rischio che si corre di fare vittime civili “è un qualcosa che non va assolutamente bene”. Aggiungendo: “Bisogna intervenire sulla carenza di comunicazione che non contrasta la propaganda mediatica di Gheddafi, la Nato deve riflettere su questo”. Alla Lega Nord, che ieri a Pontida aveva ribadito il suo no alle missioni, Frattini ha invece risposto: “Le missioni sono certamente utili e devono essere affrontate in un quadro di collaborazione internazionale: non ci sono né ritiri unilaterali ma neppure status quo a tempo indeterminato. Il limite è settembre”.

 

1 Commento per “Frattini: “La Nato alla prova della credibilità, intervenire su carenza di comunicazione””

  1. […] missioni di guerra, che costano tantissimo. Osservazione, quest'ultima, che ha trovato il repentino niet del ministro degli Esteri, Franco Frattini. Insomma, i mal di pancia all'interno della maggioranza […]

Leave a Reply to Bossi blocca Berlusconi. O la borsa o la vita | T-Mag

News

Visco: «Ok rialzo tassi dall’estate, ma in maniera graduale»

«Il rischio di deflazione è alle nostre spalle. Abbiamo mantenuto i tassi di interesse ufficiali a lungo negativi, per far fronte a questi rischi, e rispondere…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Produzione nelle costruzioni ai massimi dal 2011 nel mese di marzo»

«A marzo 2022 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti del 2,0% rispetto a febbraio 2022. Nella media del primo trimestre 2022, al…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Nuove basi militari in risposta ad allargamento Nato»

«La Russia creerà nuove basi militari in risposta all’allargamento della Nato». Lo ha annunciato  il ministro della difesa russo Sergei Shoigu. Il Ministro ha evidenziato…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Von der Leyen: «Erogati 600milioni di euro di prestiti a Kiev»

«Oggi abbiamo erogato una nuova tranche di 600 milioni di euro di assistenza macrofinanziaria all’Ucraina. E arriverà: abbiamo proposto un prestito aggiuntivo di 9 miliardi…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia