Ddl intercettazioni, spunta di nuovo la norma antiblog | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ddl intercettazioni, spunta di nuovo la norma antiblog

Spunta, di nuovo, una norma antiblog nell’ambito del ddl Alfano sulle intercettazioni. La questione è nota perché già affrontata in passato (in parte anche ai tempi della discussione sulla delibera Agcom). Il comma 29 del ddl tende ad equiparare i blog ai siti di informazione e prevede una multa di dodici mila euro in caso di mancata rettifica entro 48 ore. Per Di Pietro “è un insulto alla libertà e alla democrazia, è una misura fascista”, mentre secondo Gentiloni “l’unica conseguenza di una tale assurdità giuridica sarebbe il blocco di fatto di siti, blog e social network”.
Il deputato del Pdl, Roberto Cassinelli, ha annunciato che presenterà l’emendamento scritto nel 2010 con alcuni blogger chiarendo che “non c’è nessuna volontà di soffocare la libertà della rete, ma forse poca sensibilità nei confronti del fenomeno col quale vogliamo rapportarci”.

 

1 Commento per “Ddl intercettazioni, spunta di nuovo la norma antiblog”

  1. […] una manifestazione in programma giovedì per ribadire l’ennesimo no al comma contenuto nel ddl intercettazioni che equipara i blog a una testata online (con tanto di sanzioni in caso di mancata rettifica da […]

Leave a Reply to Giovedì la manifestazione del Comitato per la libertà e il diritto all’informazione | T-Mag | il magazine di Tecnè

News

Visco: «Ok rialzo tassi dall’estate, ma in maniera graduale»

«Il rischio di deflazione è alle nostre spalle. Abbiamo mantenuto i tassi di interesse ufficiali a lungo negativi, per far fronte a questi rischi, e rispondere…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Produzione nelle costruzioni ai massimi dal 2011 nel mese di marzo»

«A marzo 2022 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti del 2,0% rispetto a febbraio 2022. Nella media del primo trimestre 2022, al…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Nuove basi militari in risposta ad allargamento Nato»

«La Russia creerà nuove basi militari in risposta all’allargamento della Nato». Lo ha annunciato  il ministro della difesa russo Sergei Shoigu. Il Ministro ha evidenziato…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Von der Leyen: «Erogati 600milioni di euro di prestiti a Kiev»

«Oggi abbiamo erogato una nuova tranche di 600 milioni di euro di assistenza macrofinanziaria all’Ucraina. E arriverà: abbiamo proposto un prestito aggiuntivo di 9 miliardi…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia