Governo, Alemanno: “Rilancio immediato, altrimenti meglio il voto” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Alemanno: “Rilancio immediato, altrimenti meglio il voto”

È stata l’esortazione con cui ha chiuso la tre giorni di incontri e dibattiti della sua Fondazione Nuova Italia. Il concetto, poi, è stato ribadito in un’intervista al Messaggero: serve “una legge elettorale che preveda le preferenze per uscire dalla logica del Parlamento dei nominati e delle Minetti”. Lo chiede forte e chiaro il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, secondo il quale per rilanciare il Pdl saranno fondamentali “congressi per rilanciare il partito e primarie ad ogni livello per la scelta dei candidati, dai sindaci al premier. Dal lato dell’azione del governo – ha invece aggiunto Alemanno – serve invece un forte rilancio sui temi della crescita che permetta di affrontare la crisi”.
In questo senso “le scelte non vanno fatte nel chiuso dei palazzi ministeriali. La mia è una sfida al ministro Tremonti per continuare nella logica che si è seguita sino ad ora quando abbiamo dovuto subire e gestire decisioni prese senza un minimo di consultazioni, se il governo riesce a costruire anche insieme a noi un percorso per arrivare al 2013, bene. Altrimenti non rimane che prendere atto che hanno ragione Formigoni e Casini” (i quali si erano detti favorevoli al voto nel 2012). “Non mi sembra – ha perciò concluso Alemanno – che ci siano le condizioni per dare vita a governi tecnici o di larghe intese, quindi o questo governo rilancia la sua azione o è preferibile votare”.

 

1 Commento per “Governo, Alemanno: “Rilancio immediato, altrimenti meglio il voto””

  1. […] ormai più simili a degli scogli insormontabili. In barba a tutto ciò (e in barba anche al “pessimismo cosmico” che gli è stato appioppato da Francesco Rutelli), il ministro dell’Economia è apparso in […]

Leave a Reply to Il governo tra “stop and go” e “fuoco amico” | T-Mag | il magazine di Tecnè

News

Visco: «Ok rialzo tassi dall’estate, ma in maniera graduale»

«Il rischio di deflazione è alle nostre spalle. Abbiamo mantenuto i tassi di interesse ufficiali a lungo negativi, per far fronte a questi rischi, e rispondere…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Produzione nelle costruzioni ai massimi dal 2011 nel mese di marzo»

«A marzo 2022 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti del 2,0% rispetto a febbraio 2022. Nella media del primo trimestre 2022, al…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Nuove basi militari in risposta ad allargamento Nato»

«La Russia creerà nuove basi militari in risposta all’allargamento della Nato». Lo ha annunciato  il ministro della difesa russo Sergei Shoigu. Il Ministro ha evidenziato…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Von der Leyen: «Erogati 600milioni di euro di prestiti a Kiev»

«Oggi abbiamo erogato una nuova tranche di 600 milioni di euro di assistenza macrofinanziaria all’Ucraina. E arriverà: abbiamo proposto un prestito aggiuntivo di 9 miliardi…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia