Saccomanni o Grilli, il nuovo terreno di scontro passa per Bankitalia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Saccomanni o Grilli, il nuovo terreno di scontro passa per Bankitalia

Si parla di tregua in queste ore tra Silvio Berlusconi e Giulio Tremonti. Dopo il faccia a faccia di martedì il Tesoro aveva provveduto a rasserenare il clima assicurando che l’incontro tra i due era stato “molto positivo”. I resoconti dei giornali, però, parlano di un nuovo terreno di scontro o, almeno, di diverse vedute tra Palazzo Chigi e via XX settembre: la nomina del governatore della Banca d’Italia che dovrà sostituire Mario Draghi destinato alla Bce. Berlusconi aveva trovato l’intesa con Giorgio Napolitano sul nome di Fabrizio Saccomanni, già direttore generale di Bankitalia. La proposta di Giulio Tremonti, invece, tra l’altro sottolineata al capo dello Stato durante il loro incontro al Quirinale, cade su Vittorio Grilli, direttore generale del Tesoro. Insomma, pare che la tregua, sarebbe il caso di dire “armata”, passerà proprio per la nomina del nuovo governatore della Banca d’Italia.

 

1 Commento per “Saccomanni o Grilli, il nuovo terreno di scontro passa per Bankitalia”

  1. […] sull’argomento dai cronisti prima di entrare a Montecitorio, il leader della Lega Nord, Umberto Bossi, ha […]

Scrivi una replica

News

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Continuano a salire i prezzi dei carburanti

Prosegue la scia di rialzi dei prezzi praticati dei carburanti. Secondo Quotidiano energia la quotazione media della benzina al distributori è di 1,750 euro al…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Abu Dhabi, attentato Huthi con droni: insorti yemeniti filo-iraniani rivendicano attacco

Un attacco aereo eseguito con droni da parte degli insorti yemeniti filo-iraniani Huthi, che lo hanno in seguito rivendicato, ha provocato una serie di esplosioni…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia