Soru avverte: “L’Unità potrebbe anche chiudere” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Soru avverte: “L’Unità potrebbe anche chiudere”

“Sono azionista con grandissimo sacrificio economico. Non vedo l’ora che qualcuno la compri. Sono andato a chiederlo con molta insistenza in tante occasioni”. A riferirlo è stato Renato Soru, parlando lunedì ai microfoni di Radio 3, a proposito dell’Unità di cui è editore.
“Il giornale – ha spiegato Soru – vive della vendita delle sue copie e del finanziamento pubblico. Non è facile, oggi non perde più quei soldi ma è in un equilibrio precario e andrebbe molto meglio se avesse una migliore attenzione da parte degli investitori pubblicitari. Su Alitalia, ad esempio, c’è Libero, ma non l’Unità. Sulle Ferrovie dello Stato ci sono giornali anche impensabili, ma non l’Unità, che è considerato un giornale di partito”.
Negli ultimi tempi molti collaboratori del giornale hanno lamentato di non percepire lo stipendio. “Questo – ha chiosato Soru a tale proposito – dà il segno di un giornale che soffre la difficoltà di andare avanti. Si potrebbe prendere in considerazione anche l’ipotesi di chiudere”.

 

2 Commenti per “Soru avverte: “L’Unità potrebbe anche chiudere””

  1. […] a l’Unità (di cui abbiamo già scritto) anche La Padania sembra non navigare nelle migliori acque. Ne scrive con dovizia di particolari […]

  2. […] anche essere una cosa da prendere in considerazione, una cosa giusta e ragionevole”, ecco la frase di Soru che ha gettato in un’ulteriore sconforto giornalisti e collaboratori della testata. […]

Leave a Reply to O si vende o si chiude: l’ultimatum di Renato Soru alla sua Unità « Stampacadabra

News

Coronavirus, Mattarella: «Per sconfiggere il virus serviranno ancora prudenza, ma anche determinazione»

«Per sconfiggere il virus serviranno ancora prudenza e responsabilità nei comportamenti, ma servirà anche determinazione, iniziativa e anche coraggio d’innovazione e qualità». Così il capo…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, l’Unione europea ha avviato una seconda azione legale contro AstraZeneca

La Commissione europea ha avviato una seconda azione legale contro AstraZeneca. «Chiediamo ad AstraZeneca la consegna entro giugno delle 90 milioni dosi che sarebbero dovute…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 159 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 159.031.885. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, gli anticorpi “durano” fino a otto mesi dal contagio

Gli anticorpi, che neutralizzano il virus Sars-CoV-2, persistono nei pazienti fino ad almeno otto mesi dopo la diagnosi di Covid-19, indipendentemente dalla gravità della malattia,…

11 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia