Vecchie (o nuove) passioni. Passeggiando in bicicletta… | T-Mag | il magazine di Tecnè

Vecchie (o nuove) passioni. Passeggiando in bicicletta…

Gli italiani sembrano riscoprire la passione di tornare in sella ad una bicicletta. I dati lo confermano: solo nel 2012, sono state vendute oltre due milioni di biciclette, con un incremento di circa 200 mila esemplari in più rispetto al 2011. La stima, realizzata da Confindustria Ancma, è stata diffusa durante la prima giornata dell’Esposizione internazionale del ciclo (Eica) che si è tenuto a Verona.
Sempre più persone, quindi, decidono di ricorrere all’uso di una bicicletta per poter effettuare i propri spostamenti. Ed è soprattutto chi vive in città a decidere di usare la bici: analizzando le vendite, infatti, le più acquistate risultano essere le “city bike”, progettate per percorrere tragitti piani a velocità moderate. Biciclette, che per forma di telaio privilegiano il comfort. Manubrio e telaio, infatti, garantiscono una postura meno stressante delle bici da corsa che, di fatto e dati sulle vendite alla mano, rientrano sempre meno nelle preferenze di chi decide di comprare una bicicletta.
In molti, invece, preferiscono la bicicletta pieghevole. Le cui caratteristiche permettono di caricarla nel portabagagli dell’automobile o di montarla su autobus e treni.
Prima parlavamo di un incremento delle vendite, circa 200 mila pezzi in più rispetto allo scorso anno, ma in verità c’è da rilevare che sono molti di più gli italiani che sono tornati o stanno tornando ad usare la bicicletta. Infatti, in tanti decidono di non comprarne una nuova, ma di sistemarne una vecchia e, molto spesso, da tempo inutilizzata.
Ma le bici potrebbero essere molte di più di quelle attualmente in circolo se si tiene conto di un dato: secondo le stime di Confindustria Ancma, infatti, sono circa 32 milioni le biciclette lasciate in disuso nelle cantine e che, potenzialmente, potrebbero tornare nelle strade.

 

1 Commento per “Vecchie (o nuove) passioni. Passeggiando in bicicletta…”

  1. […] costante del potere d’acquisto. Eppure i dati più recenti hanno evidenziato anche un incremento nelle vendite delle biciclette, nonostante una struttura stradale poco consona in molte città d’Italia. I centri urbani in […]

Leave a Reply to Mobilità nuova: l’Italia cambia strada? | T-Mag | il magazine di Tecnè

News

Petrolio, l’Opec+ taglierà la produzione di due milioni di barili al giorno

L’OPEC+ – l’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (più la Russia) – taglierà la produzione di due milioni di barili al giorno a partire da…

5 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Premio Nobel per la Chimica a Bertozzi, Meldal e Sharpless

Carolyn R. Bertozzi, Morten Meldal e K. Barry Sharpless hanno vinto il premio Nobel per la Chimica 2022 «per lo sviluppo della “chimica a scatto”…

5 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

L’Ue da il via libera a nuove sanzioni: c’è anche il price cap al petrolio

Accordo tra i 27 sul nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia, incluso il price cap al petrolio.…

5 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Stime Pil II trimestre da +4,7% a +5%»

Nel secondo trimestre del 2022 il prodotto interno lordo (Pil), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2015, corretto per gli effetti di calendario…

5 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia