Pittella: “Agenda Monti deve essere agenda della salute della società italiana” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Pittella: “Agenda Monti deve essere agenda della salute della società italiana”

“C’è una questione democratica e una questione dell’euro. Dobbiamo procedere verso un’unione bancaria, verso un’unione di bilancio e fiscale e verso un’unione politica. È qui che si sana la questione della legittimità democratica dell’Europa”. Ne è convinto Gianni Pittella, eurodeputato del Pd e vicepresidente del Parlamento europeo, intervistato da T-MagTV.
“Noi – prosegue Pittella – dobbiamo ringraziare Monti perché ci ha salvato dal baratro per l’inazione colpevole del governo Berlusconi. Monti ha dovuto chiedere sacrifici ai cittadini. In questo modo abbiamo recuperato credibilità e prestigio internazionale e abbiamo cominciato ad aggiustare i conti pubblici. Tutto questo ci deve mettere nella condizione di fare il passo successivo che è quello che va in direzione di una maggiore crescita, di una maggiore occupazione. Perché l’agenda Monti non è un’agenda, almeno declinata da noi, soltanto del rigore e del risanamento. Deve essere l’agenda della salute della società italiana”.
Una battuta anche sulle primarie del centrosinistra. “È chiaro – osserva Pittella – che le primarie debbano avere delle regole. Non si vuole restringere la cerchia, ma permettere ai cittadini che vorranno andare a votare di farlo nella massima trasparenza”.
“Io sostengo Bersani – è la conclusione dell’esponente del Pd – perché mi convince la linea politica, che punta a ripristinare il primato della ‘buona politica’. Bersani, inoltre, è stato tra i pochi leader politici ad avere detto sì alla Costituente europea, sì agli Stati Uniti d’Europa”.

 

1 Commento per “Pittella: “Agenda Monti deve essere agenda della salute della società italiana””

  1. […] democratica e una questione dell’euro”, dice l’eurodeputato del Pd, Gianni Pittella ai microfoni di T-MagTV. Te ne accorgi, in effetti, osservando le manifestazioni ad Atene e il dispiegamento massiccio […]

Scrivi una replica

News

Regno Unito, Johnson annuncia la fine del Green Pass

Dal 26 gennaio, il Regno Unito allenterà le misure anti-contagio: stop al Green Pass, allo smart-working e all’obbligo di indossare la mascherina a scuola. Lo…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Bianchi: «Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza»

«Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza». Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenendo nel corso di un’audizione in Commissione Cultura alla Camera…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: contagi in aumento nelle carceri italiane

Oltre 2.580 detenuti sono positivi al coronavirus. Si tratta del numero più alto dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I casi sono raddoppiati negli ultimi dieci giorni: il…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Crisi ucraina: venerdì incontro Blinken-Lavrov a Ginevra

Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, e il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, si incontreranno venerdì a Ginevra. Obiettivo del faccia-a-faccia: provare a…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia