Scienza | T-Mag | il magazine di Tecnè

In 500 anni perso il 10% delle specie viventi conosciute

Secondo i risultati di uno studi condotto dall’Università delle Hawaii in collaborazione con il Museo di storia naturale di Parigi, nel corso degli ultimi 500 anni si sono estinte circa il 10% delle specie conosciute. «Il drastico aumento dei tassi di estinzione delle specie e il calo dell’abbondanza di molte popolazioni animali e vegetali – […]

«In natura oltre 1,7 milioni di virus ancora sconosciuti»

A stimarlo è l’Ipbes, sottolineando che circa la metà potrebbe trasmettersi all’uomo, scatenando nuove pandemie, con conseguenze economiche devastanti di Redazione In natura, esistono una miriade di virus che non abbiamo ancora scoperto. Uno studio realizzato da una squadra di 22 scienziati affiliati alle istituzioni dell’Onu, l’Organizzazione delle Nazioni Unite, ha provato a quantificarli, sottolineando […]

«Italia ancora ultima per la spesa in sviluppo e ricerca»

L’Italia investe meno degli altri Paesi Ue in ricerca e sviluppo. A ricordarlo è stato il presidente del Cnr, Massimo Inguscio, intervenendo durante la presentazione del Rapporto 2019 sulla Ricerca alla presenze del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e dei ministri dell’istruzione Lorenzo Fioramonti, dell’innovazione Paola Pisano e della Famiglia Elena Bonetti. Seppure in crescita, […]

I calciatori hanno più probabilità di ammalarsi di SLA

Lo rivela uno studio condotto dall’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Novara e l’ISS Di Redazione Un approfondito studio epidemiologico condotto dal Dott. Ettore Beghi e dalla Dott.ssa Elisabetta Pupillo, entrambi ricercatori dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, in collaborazione con la Dott.ssa Letizia Mazzini dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Novara e con il Dott. Nicola […]

Stephen Hawking. Quando la scienza diventa pop

Quando muore una personalità di spessore – che sia un attore o un cantante, un politico o una guida religiosa – è il ricordo di questo o quell’evento, una frase davvero pronunciata o semplicemente attribuita, il modo più diffuso per descriverla. Stephen Hawking, morto a 76 anni il 14 marzo mattina nella sua casa di […]

Le sfide per affrontare lo sviluppo dell’intelligenza artificiale

“Grande fu la meraviglia per la nostra magnificenza, mentre davamo alla luce IA… IA… vuol dire intelligenza artificiale… La cui sinistra coscienza produsse una nuova generazione di macchine…” Questo stralcio di un discorso tra Morpheus e Neo in Matrix racchiude tutte le paure insite nell’uomo in relazione al futuro dell’intelligenza artificiale. Arriverà, forse, il giorno […]

IoT: l’evoluzione naturale del web

Internet of Things o Internet delle cose è un neologismo utilizzato la prima volta da Kevin Ashton, ricercatore presso il MIT (Massachussets Institute of Technology) e si riferisce ad una rete di oggetti, dalle automobili agli elettrodomestici, fino ai luoghi fisici come le case, in grado di comunicare e scambiarsi informazioni grazie al collegamento online. […]

IBM, Watson Health sbarca in Italia

Siglato l’accordo tra IBM e il premier Matteo Renzi per la realizzazione, nell’area dell’Expo, del primo centro europeo Watson Health dedicato alla sanità nell’ambito del progetto Tecnopoli. Un investimento del valore di 150 milioni di dollari a supporto della sanità italiana che permetterà a data scientist, ingegneri, ricercatori e progettisti di sviluppare una nuova generazione […]

Rivoluzione digitale: robotica e mondo del lavoro

“Nessun artificio può imitare l’operosità della natura…”. Così affermava Marco Tullio Cicerone, ma a ben vedere oggi le cose sembrano molto diverse. Qualche settimana fa un video pubblicato dalla Boston Dynamics, la società spin-off del MIT (Massachusetts Institute of Technology) acquisita da Google e già nota per i suoi prototipi robotici costruiti per conto dell’agenzia […]

Da Corte giustizia Ue ok a brevetti per ovuli umani non fecondati

“Un organismo non in grado di svilupparsi in essere umano non costituisce un embrione umano ai sensi della direttiva sulla protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche. Pertanto le utilizzazioni di un organismo del genere a fini industriali o commerciali possono essere, in linea di principio, oggetto di brevetto”, è quanto sancito dalla Corte di Giustizia europea.

News

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Continuano a salire i prezzi dei carburanti

Prosegue la scia di rialzi dei prezzi praticati dei carburanti. Secondo Quotidiano energia la quotazione media della benzina al distributori è di 1,750 euro al…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Abu Dhabi, attentato Huthi con droni: insorti yemeniti filo-iraniani rivendicano attacco

Un attacco aereo eseguito con droni da parte degli insorti yemeniti filo-iraniani Huthi, che lo hanno in seguito rivendicato, ha provocato una serie di esplosioni…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Facebook
-
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia