“Arrivederci”: chiude i battenti Il Predellino. Almeno per il momento | T-Mag | il magazine di Tecnè

“Arrivederci”: chiude i battenti Il Predellino. Almeno per il momento

GIORNALI

“Cari lettori de Il Predellino, con questa lettera aperta vi comunico la sospensione delle nostre pubblicazioni. Non si tratta della consueta sospensione in occasione della pausa estiva, così come era accaduto negli anni scorsi. Stavolta mettiamo in pausa la nostra piccola impresa giornalistica per un tempo che non sappiamo quanto lungo e che potrebbe anche essere infinito. Le cose al mondo nascono, vivono e muoiono, e non esistono iniziative insostituibili, anche se noi speriamo di riprendere a farci leggere da voi e da tanti altri”. Chiude i battenti Il Predellino, il quotidiano online che fa riferimento al Pdl fondato da Giorgio Stracquadanio. Ed è proprio quest’ultimo a spiegare le ragioni del commiato in un articolo pubblicato l’11 luglio. “Perché questa sospensione? Per il semplice motivo che siamo giunti ad una fase nuova del Popolo della Libertà, una fase che sollecita anche un piccolo quotidiano on-line come Il Predellino a fare il bilancio del passato recente e i programmi per il presente e il futuro”.
“Oggi – scrive Stracquadanio – vorremo diventare a tutti gli effetti quotidiano on-line del Pdl, quello in cui a scrivere o a essere intervistato è innanzitutto il segretario nazionale e con lui gli esponenti di vertice. Non pretendiamo di diventare “il” quotidiano del Pdl. Ci basta essere “un” quotidiano del Pdl, vissuto come tale da tutti, sia al centro che in periferia. Ed è ad Angelino Alfano che rivolgiamo la nostra proposta. Angelino Alfano, naturalmente, è da poco in questo suo nuovo ruolo. E molti impegni lo attendono. Per questo non pretendiamo una risposta oggi, né entro l’estate. Per noi va benissimo che questa riflessione si prolunghi oltre la pausa estiva, fino alla fine dell’anno. Sarà allora che vedremo cosa sarà di questa avventura. Anche perché, ed è una riflessione che voglio rendere pubblica, fino ad ora abbiamo vissuto senza un centesimo di pubblicità, senza un centesimo di contributo pubblico, senza un centesimo di sostegno privato. Fino ad oggi Il Predellino – aggiunge il parlamentare del Pdl – è stato finanziato da me, con ben più dei 3.700 euro mensili che sono destinati allo svolgimento dell’attività politica. Ed è anche questa condizione che rende impossibile qualsiasi progetto, non solo di crescita, ma anche solo di mantenimento”.

 

1 Commento per ““Arrivederci”: chiude i battenti Il Predellino. Almeno per il momento”

  1. […] l’onorevole Stracquadanio facciamo un passo indietro. E torniamo a luglio, quando annunciò l’interruzione delle pubblicazioni del Predellino, organo di informazione online da lui […]

Scrivi una replica

News

Papa: “Impatto Covid su educazione e giovani”

“In questo momento, nel quale la pandemia di Covid-19 ha prodotto una crisi dai molteplici aspetti, in particolare un forte impatto sull’educazione e sui giovani, vi invito a…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Morto lo stilista francese Thierry Mugler: aveva 73 anni

Lutto nel mondo della moda, dove è mortolo stilista francese, Thierry Mugler all’età di 73 anni. Famoso per i suoi corsetti indossati da star del…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Austria primo Paese Ue ad imporre l’obbligo vaccinale

L’Austria è il primo Paese Ue ad imporre l’obbligo di vaccino ai propri cittadini. La legge entrerà in vigore dal 1 febbraio per tutti i…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Russia 65mila nuovi contagi e 655 decessi

Nelle ultime 24 ore in Russia si sono registrati 65.109 contagi e 655 morti.…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia