Governo, Alemanno: “Rilancio immediato, altrimenti meglio il voto” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Alemanno: “Rilancio immediato, altrimenti meglio il voto”

È stata l’esortazione con cui ha chiuso la tre giorni di incontri e dibattiti della sua Fondazione Nuova Italia. Il concetto, poi, è stato ribadito in un’intervista al Messaggero: serve “una legge elettorale che preveda le preferenze per uscire dalla logica del Parlamento dei nominati e delle Minetti”. Lo chiede forte e chiaro il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, secondo il quale per rilanciare il Pdl saranno fondamentali “congressi per rilanciare il partito e primarie ad ogni livello per la scelta dei candidati, dai sindaci al premier. Dal lato dell’azione del governo – ha invece aggiunto Alemanno – serve invece un forte rilancio sui temi della crescita che permetta di affrontare la crisi”.
In questo senso “le scelte non vanno fatte nel chiuso dei palazzi ministeriali. La mia è una sfida al ministro Tremonti per continuare nella logica che si è seguita sino ad ora quando abbiamo dovuto subire e gestire decisioni prese senza un minimo di consultazioni, se il governo riesce a costruire anche insieme a noi un percorso per arrivare al 2013, bene. Altrimenti non rimane che prendere atto che hanno ragione Formigoni e Casini” (i quali si erano detti favorevoli al voto nel 2012). “Non mi sembra – ha perciò concluso Alemanno – che ci siano le condizioni per dare vita a governi tecnici o di larghe intese, quindi o questo governo rilancia la sua azione o è preferibile votare”.

 

1 Commento per “Governo, Alemanno: “Rilancio immediato, altrimenti meglio il voto””

  1. […] ormai più simili a degli scogli insormontabili. In barba a tutto ciò (e in barba anche al “pessimismo cosmico” che gli è stato appioppato da Francesco Rutelli), il ministro dell’Economia è apparso in […]

Scrivi una replica

News

Ucraina, Di Maio: «L’Italia non pone veti sul sesto pacchetto di sanzioni»

«L’Italia non pone veti» sul prossimo pacchetto sanzionatorio contro la Russia. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, oggi a Bruxelles per il Consiglio…

16 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Ingresso di Svezia e Finlandia nella nato sarebbe un grosso errore con conseguenze»

«L’adesione di Svezia e Finlandia alla Nato sarebbe un errore con conseguenze di vasta portata e un cambio radicale dello scenario globale». E’ quanto detto…

16 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Nessun preparativo per colloqui Putin-Biden»

Il vice ministro degli Esteri russo, Sergey Ryabkov, ha reso noto che non è in atto nessun preparativo per un eventuale colloquio tra il presidente…

16 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Borrell: «Su embargo petrolio russo non posso garantire accordo»

«Faremo il massimo per sbloccare la situazione, ma non posso garantire che si arrivi ad un accordo perché le posizioni sono abbastanza forti: il mio…

16 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia